La lavorazione del Folding

  • Che cos’è il Folding

Il Folding è una lavorazione del legno decisamente particolare. Il suo significato letterale è “ripiegabile” e questo si riallaccia alla pratica, dato che stiamo parlando della piegatura di un pannello.

L’unione di pannelli tagliati a 45 gradi è il grande vantaggio del Folding, che porterà due importanti benefici a livello estetico, nella lavorazione finale: non mostrare la giunzione, cosa invece inevitabile fissando più pannelli con spine o viti, e il proseguo delle venature del legno senza interruzioni antiestetiche.

 

  • La lavorazione nel dettaglio

Il primo passaggio consiste in alcuni tagli a “V” sul pannello, che hanno il compito di piegarlo e dargli una forma senza romperlo, dato che la superficie inferiore viene solamente sfiorata dalla fresa.

Il secondo passaggio prevede la piegatura del pannello lungo la fresata e l’incollaggio delle due parti, che darà alla luce uno spigolo di 90 gradi.

Purtroppo gli unici materiali adatti a questo tipo di lavorazione, sono le carte ultra-flessibili e le foglie polimeriche, che grazie alla loro flessibilità evitano la rottura del pezzo durante la piegatura. Questa unicità dei materiali comporta diversi svantaggi, come: una difficile reperibilità; pochi decorativi disponibili; lotti minimi di produzione.

 

  • Il Folding con taglio netto: spiegazione e vantaggi

In aggiunta al “classico” sistema del Folding, esiste un’ulteriore possibilità: il taglio passante del pezzo a 45 gradi e l’unione con giunzioni fisse o smontabili. Questa opzione, permette non solo di ottenere un risultato finale del tutto simile a quello descritto in precedenza, ma anche di risolvere gli svantaggi appena illustrati.

Fig. 1: Folding con taglio netto, smontato

Fig. 2: Folding con taglio netto, assemblato

La lavorazione del Folding a taglio netto permette l’utilizzo di tutti i pannelli nobilitati, laminati, impiallacciati o grezzi; praticamente, qualsiasi pannello di legno.

Questo comporta il non essere vincolati dai quantitativi e allo stesso tempo, una vasta scelta dei decori. Inoltre, il Folding a taglio netto risulta strutturalmente più robusto, con la possibilità di essere assemblato con spine in modo permanente o smontabile, con una giunzione meccanica.

Fig. 3: Folding con taglio netto, su nobilitato

2017-10-20T13:16:15+00:00 8 giugno 2017|Lavorazioni|