Collaborazioni di successo: la testimonianza di FASMA

Intervista a Marco Cellato, Responsabile di stabilimento del gruppo FASMA.
Dal 1967 Fasma è sinonimo di spogliatoio metallico ed arredi tecnici per l’industria, un marchio ormai storico e riconoscibile. Da oltre 40 anni l’azienda realizza linee dedicate all’archiviazione per ufficio, agli arredi speciali per la scuola, per la sanità, per lo sport ed il tempo libero sino agli arredi realizzati in acciaio inox ed ai complementi per mense e collettività.

Quando è entrato in contatto per la prima volta con Grottaroli?

Armadietti Fasma

Abbiamo avuto i primi contatti con Grottaroli nel corso del 2011. Stavamo cercando in un momento di mercato “molto stanco” e soprattutto in evoluzione, un fornitore che ci potesse dare la possibilità di arricchire il nostro prodotto con un elemento in legno che lo rendesse più fruibile ed appetibile per il mercato.

Quali sono state le esigenze che vi hanno spinto ad intraprendere la prima collaborazione?

Oltre alle motivazioni commerciali di vendita già dette, per ciò che attiene l’acquisto abbiamo intravisto la volontà da parte dell’azienda Grottaroli di perseguire con noi un progetto dai risultati non scontati, mettendo a disposizione le proprie capacità e, soprattutto, la versatilità di cui avevamo ed abbiamo bisogno per gestire commesse che sono assolutamente e sempre solo su richiesta.

Armadietti Fasma

La collaborazione tra Fasma e Grottaroli prosegue ancora oggi. Quali sono stati gli elementi che vi hanno fatto scegliere Grottaroli rispetto ad altri?

La ditta Grottaroli ha costantemente perseguito gli indirizzi iniziali del progetto senza mai focalizzarsi sulla propria produttività o remunerazione. Questo ha permesso di sviluppare lavori mediamente anche molto piccoli ma, allo stesso tempo, di poter valutare lavori più sostanziosi. Ad oggi lo consideriamo un fornitore consolidato e certo a cui sottoporremo sempre tutte le possibilità di collaborazione che il mercato ci dovesse presentare.

La parola a Fabrizio Grottaroli.

“Per la nostra azienda queste collaborazioni sono motivo di orgoglio, non tanto per la quantità dei volumi o dei numeri, quanto più per i rapporti di stima e fiducia che si generano. Questo è ciò che ci spinge ad essere sempre professionali, puntuali e flessibili e che ci permette di trasformare il rapporto con clienti e fornitori in vere e proprie partnership”.

2020-12-09T14:36:57+00:00 9 dicembre 2020|Storie di collaborazione|